News

Come inserire il prefisso negli indirizzi dei canali

admin No Comments

Un buon 60% delle vostre segnalazioni di mancata connessione ai canali derivano tutte dallo stesso errore che alcuni di voi fanno in fase di inserimento canali: alcuni mettono htpp://, alcuni mettono http.// e altre mille declinazioni di questi pochi caratteri che precendono l’indirizzo del canale. La versione corretta da inserire è http:// oppure https:// 
Se lo scrivete in tutti gli altri modi, vi darà errore. Tra l’altro questo prefisso, non è obbligatorio: se non lo specificate, Veezie.st lo aggiugnerà in automatico. Quindi se non siete sicuri di quello che state facendo, non mettetelo e limitatevi a scrivere l’indirizzo del canale. Vedrete che tutto vi funzionerà meglio 

:+1:
:relaxed:

In ogni caso, prima di mandarci le segnalazioni, sarebbe buona cosa leggere e seguire le istruzioni che compaiono nei vari messaggi di errore nell’app: nello specifico in caso di mancata connessione ai canali vi appare un messaggio che vi invita a provare ad aprire il sito del canale nel browser (cliccando su “qui”) per verificare che il canale sia raggiungibile e non ci siano problemi e SOLO nel caso in cui tutto funzioni da browser mandare la segnalazione altrimenti ci riempite di segnalazioni che in realtà non sono problemi dell’app e ci fate perdere di vista i problemi veri. Una semplice verifica che a voi richiederebbe 10 secondi, se la fate fare a noi, sono 10 secondi per 300.000 utenti che convertito in giorni fa circa 34 giorni. Capite bene che non è fattibile per noi. Quindi per favore, abbiate un pochino di rispetto del nostro tempo e fate le prove che vi chiediamo di fare nei vari messaggi di errore prima di girare la segnalazione su di noi. Altrimenti non riusciamo ad aiutarvi e a rispondere a tutti quando davvero ci sono problemi.
Grazie, speriamo nella vostra collaborazione!

Crash continui su alcuni dispositivi e i problemi di login, aggiunta canali, connessione ai canali.

admin No Comments

Abbiamo novità riguardanti i due problemi principali che si stanno verificando dall’1 agosto: i crash continui su alcuni dispositivi e i problemi di login, aggiunta canali, connessione ai canali.
 
– Problema di login, aggiunta canali, connessione ai canali:
è tutto dovuto ad un bug presente nell’ultimo aggiornamento di Google Chrome e Android System WebView. Il problema è già stato segnalato agli sviluppatori di Google e a quanto dicono hanno trovato il bug e stanno pianificando di rilasciare il fix appena possibile. Quindi appena sarà disponibile, vi consigliamo di aggiornare Google Chrome o Android System WebView (se disponibile per il vostro dispositivo). Nel frattempo se avete problemi vi consigliamo di utilizzare le soluzioni momentanee che abbiamo già indicato in questo articolo https://veezie.st/2019/08/06/problema-di-mancato-login-e-aggiunta-canali/
 
– Problema dei crash continui:
anche questo problema sembra dovuto ad un bug (diverso) presente nell’ultimo aggiornamento di Google Chrome e Android System WebView. In questo caso i crash si verificano su alcuni dispositivi al momento del caricamento delle pubblicità. Anche questo problema è stato segnalato a chi di dovere e fortunatamente non siamo l’unica app che sta avendo questo problema (anche altri sviluppatori si stanno lamentando con Google e chiedono un fix il prima possibile)
 
Come possibile soluzione momentanea, se non riuscite ad usare l’app a causa dei crash sul vostro dispositivo, l’unica opzione che avete al momento sarebbe l’acquisto della rimozione della pubblicità: questo impedirà il caricamento delle pubblicità e quindi dovrebbe risolvere anche il problema dei crash (se non dovesse risolvere il problema, segnalatecelo e, nel caso, faremo un rimborso)
 
Per il resto non possiamo fare altro che aspettare che gli sviluppatori di Google correggano questi bug. Ci dispiace se state riscontrando problemi, ma noi non possiamo farci niente…

Problema di mancato login e aggiunta/connessione ai canali

admin No Comments

AGGIORNAMENTO sul problema login e aggiunta/connessione ai canali:
 
E’ stato scoperto e dichiarato un bug sull’ultimo aggiornamento di un componente di Android System Web View che Veezie.st utilizza. Questa cosa purtroppo non dipende da noi (per questo il problema si verifica anche su versioni vecchie della nostra app), ma gli sviluppatori di Android sono al corrente del bug e stanno lavorando per risolverlo.
 
COSA FARE PER IL MOMENTO?
Sembra che il bug si presenti solo al primo avvio dell’app, quindi se vi si verifica questo problema, potete facilmente risolverlo chiudendo l’app (dal task manager) e riaprendola.
 
Per farlo, potete seguire questi due modi:
 
– Avvia l’app Impostazioni (quella con l’icona raffigurante un ingranaggio), clicca sulla voce Applicazioni (o App) e, nella schermata che si apre, seleziona Veezie,st. Per concludere, premi sul pulsante Interrompi o Termina.
 
– Premi sul pulsante del multi-tasking (l’icona del quadratino che di solito è situata nella barra nera in basso a destra o in basso a sinistra, a seconda del dispositivo). Nella schermata che si apre visualizzerai tutte le app che sono attualmente aperte: “sfogliale” spostando il dito su e giù e, non appena avrai individuato Veezie.st, fai tap sul simbolo della (x) presente nella miniatura di quest’ultima. In alternativa, puoi chiudere le app aperte semplicemente facendo uno swipe veloce verso destra o verso sinistra su di esse (sempre nella schermata del multi-tasking).
Se anche in questo modo non riuscite a farla funzionare, andate su Google Play Store, cercate Android System Web View e disinstallatelo momentaneamente. Questo permette di rimuovere gli aggiornamenti e portare il componente alle impostazioni di fabbrica (quindi compatibili con Veezie,st). Potrete poi installarlo nuovamente quando sarà disponibile l’aggiornamento (ve lo comunicheremo qui)
Se per caso sul Play Store non vi facesse disinstallare Android System Web View, significa che sul vostro dispositivo il componente Android System Web View è incluso nel pacchetto Google Chrome. In questo caso vi basta disinstallare momentaneamente Google Chome (non rimarrete senza browser, la disinstallazione rimuoverà solamente gli aggiornamenti)
 
In questo modo dovreste di nuovo riuscire ad utilizzare normalmente Veezie.st e il vostro account, in attesa che venga rilasciata la correzione del problema dagli sviluppatori di Android.
 
Per il problema dei crash continui su alcuno dispositivi, stiamo ancora indagando.

Veezie.st è finalmente disponibile su AppStore!

admin No Comments

Buone notizie per tutti i nostri utenti iOS! Da oggi ci trovate anche su App Store!

Abbiamo rilasciato la versione Windows 1.2

admin No Comments

In seguito ad alcuni problemi nel collegamento ai canali, abbiamo rilasciato la versione Windows 1.2, disponibile nella sezione scarica del nostro sito.
Consigliamo di disinstallare la versione precedente prima di installare la nuova.

Attenzione

Nel caso in cui doveste avere ancora problemi di collegamento ai canali anche dopo l’installazione della nuova versione, potrebbe essere dovuto alla cache e a vecchi dati relativi alla vecchia versione che sono rimasti sul vostro pc. Consigliamo di cancellare questi dati premendo il tasto “alt” e selezionando “Cancella tutti i dati” dal menù che si sarà aperto in alto. Oppure cancellare la cartella indicata qui http://veezie.st/risolvere-problema-della-schermata-bianca-in-versione-windows-e-mac/

 

A breve verrà rilasciata anche il supporto per la videoteca locale anche nella versione Windows, seguiteci per tutti gli aggiornamenti.

Pubblicata la versione 1.0.12

admin No Comments

Abbiamo rilasciato il nuovo aggiornamento sul Play Store, aggiornamento che risolve diversi problemi ed introduce qualche novità, in particolare la possibilità di correggere manualmente quei casi in cui il sistema sbaglia a recuperare le info come trama e locandina, dando l’impressione di trovarsi davanti ad un contenuto diverso da quello che si stava cercando.

Date un occhiata qui per scoprire come fare:

Il contenuto che hai aperto non è quello corretto?

Di seguito trovate tutte le novità introdotte con questo aggiornamento:

– Aggiunta valutazione da 1 a 5 nella scheda dei contenuti
– Aggiunta la sezione “Visti” in cui trovare l’elenco dei contenuti già visti
– Sistemato caricamento ricerca globale
– Diversi bug fix su canali e host
– Miglioramenti grafici
– Possibilità di rimuovere i preferiti in massa
– Aumentata compatibilità canali
– Rimossi host chiusi o non funzionanti
– Migliorato autoplay
– Possibilità di correggere quando il sistema sbaglia a recuperare le informazioni su un contenuto

Pubblicata l’app iOS sullo store PandaHelper

admin No Comments

Finalmente buone notizie per tutti gli utenti Apple.

Da oggi infatti, grazie all’utente Daniele, è possibile installare Veezie.st su dispositivi iOS senza Jailbreak e senza ricorrere alla vecchia procedura che rendeva necessaria la reinstallazione dell’app ogni 7 giorni.

L’app è stata pubblicata sullo store alternativo Panda Helper.

Scopri come installare Panda Helper ed utilizzarlo per installare Veezie.st permanentemente sul tuo dispositivo seguendo questa  guida

Articoli recenti